Utente 748XXX
Buongiorno, cari Ortopedici.
Da 3 settimane sento dolori terribili che si spostano dalla spalla sinistra, al collo, a tutta la schiena e anche agli arti destro e sinistro, fino al gomito. Il guaio è che questi dolori mi prendono anche le costole e lo sterno, e io temo un infarto, ma penso che sia già bell’è morta (un infarto dura 3 settimane???). I dolori li sento se mi premo le costole e lo sterno.
Allarmata, ho fatto un RM rachide lombo-sacrale, e questo è il risultato:

“Esame effettuato con scansioni coronali, sagittali (immagini pesate in T1 Spin-Echo e T2 FAST) ed assiali.
Congenitamente ai limiti inferiori alla norma le dimensioni del canale vertebrale e del sacco durale.
Regolare il cono midollare e le radici della cauda equina.
Marcate alterazioni degenerative discali ai livelli L3-L4, L4-L5 ed L5-S1.
In L3-L4 un’ernia discale mediana paramediana e postero-laterale destra comprime la porzione prossimale della tasca radicolare L4 di questo lato.
Altra ernia discale sempre a sviluppo mediano e paramediano a destra in L4-L5 con impegno prevalentemente preforaminale.
Piccola protusione focale mediana e sottoligamentosa del disco L5-S1 in assenza di conflitti radicolari associati.
Attenuata la lordosi fisiologica.”

L’ortopedico mi trovò anche rachide rigida e discopatia (le ultime vertebre attaccate). Inoltre, ho avuto anche problemi cervicali. Il 20 Agosto 2008 avrò di nuovo una visita dall’ortopedico, ma io non ce la faccio.
Vorrei sapere se tutto questo dolore che sento al petto, al collo, alla schiena e alle braccia (fino al gomito) è per colpa della schiena.

Anche perché io ho 20 anni, non fumo, non mi drogo, non bevo, cammino spesso, sono solo un po’ ansiosa ma mi controllo con lo Xanax. In famiglia ho avuto solo la bisnonna materna morta d’infarto del miocardio, e nessun altro. Inoltre, sono stata al Pronto Soccorso e i battiti sono risultati regolari (un po’ altini per colpa della mia ansia: 75 bpm). Esami del sangue a posto.

Grazie mille,
Serena.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Serena,
fai fede al tuo nome: L'infarto non c'entra!
I disturbi che però riferisci non sembrerebbero potersi mettere in relazione a quanto evidenziatosi alla RMN lombare.
Aspetta tranquillamente la visita del collega Ortopedico.
Facci sapere!
Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente 748XXX

Grazie mille, Dottore. Le farò sapere.