Utente cancellato
Salve e grazie in anticipo a chi mi leggerà.
Da qualche anno, con aggravamento temporale del fenomeno, soffro di quella che viene definita sindrome di Raynaud o almeno penso sia così.
Sopratutto questo inverno, alcune dita a contatto con il freddo diventano bianche, poi blu ed infine rosse con dolore.
Premetto che essendo un freddoloso, mi copro sempre molto bene anche negli arti.

Ho 36 anni e questo disturbo mi sta stravolgendo la vita...ho anche dovuto smettere di lavorare in una sala operatoria in quanto le mani erano sempre gelide! In estate la situazione migliora molto ma come nel caso di quest anno, mi è preso raynaud la sera dopo il tramonto almeno in un paio di occasioni.
Quando le mani o i piedi diventano freddi, rimangono tali per ore...pensate che la sera vado a letto con il Phon che ogni tanto accendo sotto alle coperte proprio per riscaldarmi in quanto i termo accesi non bastano.

Faccio attività sportiva agonistica (corsa), sono normopeso, donatore del sangue (l'unico valore leggermente basso era il ferro), non fumo e non bevo.

Dovevo effettuare un esame capillaroscopico ma purtroppo dovetti partire per l estero d urgenza e non riuscii ad eseguirlo....attualmente ho richiesto l esame ma me l hanno fissato tra 7 mesi......
A questo punto vorrei gentilmente chiedere se è possibile riscontrare "ed esludere" patologie secondarie senza fare esami...per esempio nel caso della sclerodermia sistemica ci sono segni e sintomi che si verificano da subito in concomitanza a Raynaud?

ps: nonostante le mani "da morto" sempre gelide tendo a sudare sempre abbondantemente sotto le ascelle.

Gentilmente, nel caso alle mie domande non si possa rispondere, a chi posso rivolgermi per fare tutti gli esami tempestivamente?

Ringrazio e Auguri Natalizi

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
In attesa di una valutazione diretta immuno-reumatologica è necessario fare, oltre ai consueti esami di sangue e urine, ricerche di autoanticorpi (ANA, anti-ENA, RaTest, ACLA) e soprattutto la capillaroscopia (anche in altra sede, se i tempi di attesa sono quelli che riferisce).
Saluti e auguri,