Utente 869XXX
Dal risultato della tac rachide lombare risultano:
cito l'esito
"I valori densitometrici medi valutati a livello dei corpi vertebrali di L2 L3 L4 appaiono in relazione all'età(47 anni), al sesso (f) e alle caratteristiche fisiche (h 150 c.a. peso 84) superiori alla norma.

(202 mg/cc di idrossiapatite di calcio.

- valori normali indicati sono
anni 45 = 175 .. +/- 25."
-----------
Preciso che sono:
diabetica prendo competact 15mg/850mg (3 pastiglie al giorno),
ipertesa predo MicardiPlus una al giorno
Torvast 1/2 pastiglia al giorno
Ultimi esami del sangue i valori fuori norma riguardavano solo il colesterolo.

Un valore alto di idrossiapatite di calcio puo' creare problemi?

Vi ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Nessun problema, stia tranquilla. Il valore, peraltro ai limiti superiori della norma, può essere stato influenzato dalla presenza di qualche osteofita presente per fenomeni artrosici che iniziano a manifestarsi alla sua età. Cordiali saluti. MG
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 869XXX

Effettivamente ho dei dolori non da poco negli arti inferiori, soprattutto di notte. L'assurdo è che per non aver male devo muovermi.

Comunque la ringrazio per la gentile risposta, cercherò di mentalizzarmi sull'età che passa.....

grazie

cordialmente lp