Utente 102XXX
Buongiorno,
prima di tutto voglio ringraziarVi per il servizio che prestate. Ho 30 anni e da 3 circa soffro terribilmente di dolori alle articolazioni frequenti. Ai piedi, alle mani, alle ginocchia, al gomito....Le articolazioni si gonfiano e dopo vari esami il medico mi ha detto che si tratta di reumatismi capricciosi. Attualmente mi prescrive la tachipirina 1000 quando sono nella fase acuta e mi sto curando con il cortisone da circa 9 mesi. Fino a gennaio la cura sembrava avere effetti, ma da un mese circa ogni settimana sono costretto a stare a casa dal lavoro perchè non riesco a muovere qualche articolzione. Proprio la settimana scorsa sono rimasto a casa per una settimana a causa di un forte dolore e gonfiore ai piedi. Ho preso la tachipirina 1000 ed ora sto bene. Oramai non riesco ad avere una settimana o due senza un dolore. In più il medico mi ha detto di fare una visita oculistica in primavera perchè il cortisone può provocare danni agli occhi. Non so più cosa fare. Sono molto demoralizzato e stanco ed ho solo 30 anni. Potete consigliarmi quali esami devo fare, specifici e dirmi se esiste una patologia che si può definire "capricciosa". Spero di non dovermi rassegnare.

Vi ringrazio infinitamente per l'attenzione che presterete alla mia condizione.

Grazie e buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
I suoi reumatismi capricciosi hanno sicuramente bisogno di sonore sculacciate... Ma senza maggiori elementi è molto difficile sospettare una qualsiasi diagnosi. Riporti almeno i risultati degli esami riferiti e proveremo ad orientarci. A presto.

Mauro Granata
Mauro Granata