Artrosi del polso

Buongiorno gentili dottori,
Vorrei chiederVi un consulto riguardo a una possibile diagnosi di artrosi del polso destro (ho 25 anni).

Qualche mese fa ho fatto una visita fisiatrica per tutt'altro motivo, tuttavia, al termine della visita, ho fatto presente al fisiatra il seguente problema: quando faccio palestra (naturalmente ora la faccio a casa con l'attrezzatura di cui dispongo), sono costretto ad evitare gli esercizi che prevedono l'estensione del polso (quindi in primis i classici piegamenti sulle braccia), sia, ad esempio, esercizi per i bicipiti con l'uso del bilancere, in quanto tali esercizi mi causano dolore al polso destro.
Faccio presente inoltre che già quando avevo 18 anni ricordo che facevo le flessioni a casa, e dopo un po' di settimane cominciai ad accusare dolori al polso e così ho dovuto smettere.
In conclusione il fisiatra mi ha detto che potrebbe trattarsi di artrosi (non essendo stato il focus della visita non abbiamo approfondito il problema).
[#1]
Dr. Marco Aurelio Tuveri Reumatologo 73
Gent.mo,
considerata la giovane età, la storia e la sintomatologia non penserei ad una artrosi, piuttosto ad una tendinite o borsite.
Pertanto le cosiglierei di eseguire una ecografia del polso.
Inoltre farei anche una radiografia per escludere la malattia di Kienbock (necrosi dell'osso semilunare carpale) o altre patologie a carico delle ossa carpali.
Cordiali Saluti.

MARCO AURELIO TUVERI

[#2]
dopo
Attivo dal 2021 al 2021
Ex utente
Dimenticavo di riferirLe che ho eseguito una RX al polso destro da cui non sono emerse patologie.
Grazie delle indicazioni.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa