Utente cancellato
Salve, vorrei chiedere una cosa. Io ho sempre avuto dolore al seno nel periodo precedente alle mestruazioni. Con la pillola addirittura avevo dolore tutto il mese e proprio per questo ho smesso la pillola a ottobre.
Solitamente il dolore al seno mi comincia una settimana prima, mentre questo mese (e mi sembra di ricordare anche quello scorso), sono al 16 giorno e ho già male al seno da 2/3 giorni. Ma è normale? Come mai così presto? E poi oltre al seno, ho un punto sopra al seno destro (per capirci, leggermente più sopra del seno destro e a 2/3 cm dall'attaccatura dell'ascella) che a sfiorarlo mi fa male. E' quasi la stessa tensione/dolore che sento al seno. Può essere sempre collegato al dolore al seno? Potrebbe essere qualcosa di grave? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ormai rispondo quotidianamente a richieste come la sua
con lo stesso ritornello. "STIA TRNQUILLA.

Alla sua età l'associazione dolore-tumore è praticamente inesistente. .

Il sintomo dolore talvolta resta un mistero ma la rassicurazione è nella maggior parte dei casi risolutiva.

Legga
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/34-cura-sintomo-dolore-mammario-tensione-mammaria.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

La pillola non provoca dolore ma può in alcuni casi amplificarlo.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
36684

dal 2016
Ok grazie mille. Comunque la pillola non la prendo più da ormai 6 mesi e ho chiesto, perchè l'ultima volta che sono andata dalla ginecologa, mi disse che togliendo la pillola il dolore al seno sarebbe sparito e sarebbe tornato solo in vicinanza delle mestruazioni, ma invece questo mese è comparso ben 15 giorni prima. Perchè così "presto"? Ma soprattutto mi chiedevo se quel punto che mi fa male più in alto del seno (leggermente più sopra dell'ascella verso il centro del seno destro, tra seno e sterno insomma) possa essere sempre collegato?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se avesse letto i link allegti avrebbe nche verificato che la mastalgia può essere ciclica ma anche NON ciclica
nello stesso individuo.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
36684

dal 2016
Si si ho letto, e la ringrazio per i link. Quindi anche quel punto che mi duole "isolato" e tra seno e sterno, può sempre essere la stessa cosa? Questo punto lo sento quasi un po' più gonfio e duro, proprio come il seno. Inizialmente pensavo fosse un livido o una botta ma mi sa che non è nessuna delle due ipotesi. Tra 12/13 giorni dovrebbe arrivarmi il ciclo quindi aspetto per vedere se quel dolore isolato sparisce? se no è meglio che mi rechi dal medico o è meglio che, per sicurezza, vada subito?? Mi riferisco solo al punto isolato che fa male, non al seno. Comunque la ringrazio.

[#5] dopo  
36684

dal 2016
Salve, sono di nuovo qui a chiederle un consulto.
Dopo i precedenti consulti di marzo, il dolore al seno era sparito, e appariva solamente nella settimana prima del ciclo (insieme a gonfiore e tensione).
Questo mese però è ricomparso. Ho finito il ciclo due giorni fa ma mi è rimasta un po' di tensione a entrambi i seni ma ho dolore al tatto al seno destro, nella parte esterna vicino al capezzolo. Ho dolore solo al tatto e toccando non si sentono palline o cose del genere (si sentono le normali masse del seno, non mi sembra di sentire niente di particolare), ma ho solo dolore in quella zona e tensione. Potrebbe essere la stessa cosa di mesi fa?? E' meglio che chiami la mia ginecologa? Le chiedo solo perchè dopo mesi in cui era sparito, ora è ricomparso, ma un po' più in giù rispetto a prima. Grazie di nuovo.
Saluti

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Potrebbe essere "la stessa cosa", ma ovviamente solo con la visita si può avere una conferma.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
36684

dal 2016
Ma quindi meglio che mi rivolga subito alla ginecologa o aspetto di vedere se se ne va con il prossimo ciclo? E non può essere sintomo di un'eventuale gravidanza vero? Anche perché il ciclo è stato normale. Grazie.

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>Ma quindi meglio che mi rivolga subito >>

non ho scritto subito ma solo per conferma.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com