Utente 294XXX
Buonasera, in attesa di una visita senologica prenotata ma che sarà solo nelle prossime settimane, vi chiedo cortesemente maggiori informazioni al riguardo...

Un paio di mesi fa nel fare la doccia ho notato una pallina nel seno destro, ho 25 anni e, speravo fosse solo una cosa provvisoria, ieri ho fatto l'ecografia mammaria bilaterale e questo è il risultato :" L'esame ecografico ha messo in evidenza in sede periareolare dx formazione nodulare ad ecostruttura ipoecogena a contorni regolari di diametro 7,8 mm. Accentuazione della componente fibroghiandolare bilateralmente. Si consiglia visita senologica ed eventuale approfondimento diagnostico. "
Ovviamente ho prenotato subito la visita senologica, ma anche se sto rimanendo molto tranquilla, non nego che ci penso ogni minuto e ho paura di qualsiasi cosa... Io ho 25 anni e nella mia famiglia non ci sono mai stati casi di problemi al seno. Vi prego di consigliarmi cosa fare. Tra l'altro la cosa che è più strana è che io la riesco a toccare perfettamente la pallina, è molto dura, e si sposta facilmente tra pollice e indice, se poi schiaccio, mi crea fastidio, quasi mi fa male. Tuttavia non mi dà dolore, salvo che non la schiaccio con le dita, nonchè io lo faccia costantemente anzi! Mi sembra che comunque in questi ultimi 5 mesi al tatto sia sempre uguale, ma ho paura di qualsiasi cosa e vi prego di darmi un consiglio.
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia assolutamente tranquilla.

Ci sono solo 2 cose da fare semplici e chiare

1) Fare la visita programmata
2) STARE TRANQUILLA

E' probabile si tratti di un fibroadenoma

https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/68/Ho-un-fibroadenoma-Mi-d


Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 294XXX

Gentile Dr. Catania, prima di tutto la ringrazio per la pronta risposta, io cercherò assolutamente di non preoccuparmi, mi sono allarmata quando ho letto che consigliano un approfondimento...
Ma queste sono cose che possono degenerare? Possono sparire in qualche caso?
Qualora dovessi affrontare una gravidanza potrebbe essere un problema?
Appena avrò il nuovo esito la contatterò nuovamente.
Grazie Mille davvero.

[#3] dopo  
Utente 294XXX

Dimenticavo mi scusi cosa intende con "Accentuazione della componente fibroghiandolare bilateralmente"? E' una cosa normale?

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' asssolutamente normale
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 294XXX

Gentile Dottore, lo stesso giorno che ho fatto l'eco mammaria ho anche fatto le analisi del sangue e delle urine, tra i vari risultati quelli che mi hanno preoccupata sono questi...
ves a 34 (le indico anche i globuli bianchi wbc 9,37 e quelli rossi rbc 4,78)
leucociti nelle urine 500 leu/ul e nelle note sta scritto diverso batteri- tappeto di leucociti- numerose cellule basse vie.

Premetto che sono immediatamente andata dal medico curante, il quale mi ha consigliato solo di bere tanto, ma di non preoccuparmi...
Ora sommato al problema del nodulo, mi creda sto davvero male perchè non so più che pensare, ho chiesto al medico cosa posso fare per analizzare o vedere come mai tutto questo, ma lui mi ha riferito di non preoccuparmi perchè sarà dovuto allo stress o una febbre.
Il problema è che io fisicamente sto bene e non ho una febbre o un raffreddore da tempo, ma che cosa può essere??? Perchè per lui è tutto ok?
Se ci sono dei parametri e i miei valori sono oltre vuol dire che c'è qualche problema vero?
Inoltre premetto che nonostante cerco di non dimostrare la mia ansia, sto passando dei giorni infernali, ho bisogno di un medico valido e serio, la prego di aiutarmi perchè secondo il mio medico è tutto ok, ma secondo me no...

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il problema al seno non ha alcuna relazione con tutto il resto. Se il suo medico l'ha tranquillizzata non ravvedo da quanto ha scritto alcuna ragione per dubitarne.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 294XXX

Sono contenta che non abbia alcun nesso.
Appena avrò i risultati della visita senologica la ricontatto.
Grazie davvero.

Buon lavoro.

[#8] dopo  
Utente 294XXX

Buonasera, in merito alla visita senologica fatta, l'unica cosa che mi è stata detta è di fare una mammografia per scrupolo, secondo la dott.ssa non dovrebbe essere nulla di che, ma la fa preoccupare la struttura ipocogena dice.
Perchè nell'eco risultano bordi regolari e la pallina è mobile quindi questo è positivo dice...
Lei cosa ne pensa?

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Penso che si tratti di un FIBROADENOMA che un clinico con un minimo di esperienza riesce a confermare con la semplice visita.

E il fibroadenoma ha una struttura ipoecogena, termine che tanto ha turbato e fatto preoccupare la sua senologa. Vuol dire che il nodulo è solido. Se fosse stato liquido avrebbero scritto "anecogena".

S avesse fatto l'ecografia del suo drink preferito su cui galleggia la sua oliva prediletta, Le avrebbero scritto " struttura mista ipo-anecogena"

Tutti i fibroadenomi dalle Alpi alle Piramidi (ma non so dov'è il Manzanarre e non lo cito) vengono descritti come struttura ipoecogena a margine ben definibili.

La senologa Le avrebbe consigliato a 26 anni solo per scrupolo una mammografia dopo avere spiegato che "non dovrebbe essere nulla di che" ??????

E se avesse trovato "qualcosa di che "....cosa Le avrebbe prescritto?....Una autopsia ????

E "Perchè nell'eco risultano bordi regolari e la pallina è mobile quindi questo è positivo dice.. "

E lo credo bene perchè è un fibroadenoma e glielo sto scrivendo dal primo post senza averla nè visitata nè avere consultato la sua ecografia.

E comunque se dice che è positivo perchè Le vorrebbe far fare la mammografia che alla sua età è da considerare relativamente invasiva e probabilmente inutile per l'elevata densità delle sue mammelle ????

Si fa anche a 26 anni ma SOLO in caso di dubbi e/o di rischio genetico mooolto alto.

Invece di preoccuparsi per averle io somministrato tanti dubbi, realizzi che la sto solo tranquillizzando salvo che sull'attendibilità del parere della collega.

P.S.
ora io però non posso sapere se quanto mi scrive Lei su quanto detto dalla collega corrisponda ai pensieri della stessa. Non posso sapere se invece la senologa abbia dubbi concreti e li ha nascosti per non farla preoccupare. Non sarei d'accordo neanche con questo atteggiamento.
Stia tranquilla e precauzionalmente per quest'ultima ragione senta un altro parere e poi non ci pensi più alla ipocogenecità ....della materia.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 294XXX

Gentile Dottore, io oggi ho rinunciato alla mammografia perchè come dice lei può essere anche un pò negativa questa cosa...

Ho deciso di fare prima un ulteriore controllo ma da un senologo bravo nella mia zona, anche se purtroppo qui non ve ne sono, dicono.

Dopo l'estate vorrei salire a Milano, lei pensa di potermi fissare poi un appuntamento?

La ringrazio per la sua gentile collaborazione e le porgo tanti cordiali saluti.