Utente 834XXX
Salve ho 38 anni ed in seguito a un periodo di dolore prolungato al seno ho fatto un'ecografia di cui il risultato è questo:
L'analisi diagnostica di entrambe le mammelle eseguita con sonda lineare 9 mhz ha mostrato addensamento ghiandolare prevalentemente nei QSE.Non si evidenziano al momento formazioni nodulari di significato patologico.Dotti galattofori principali non dilatati.Cavi ascellari liberi.

Sembra che non ci sia niente di preoccupante ma volevo sapere che significa quando c'è un addensamento ghiandolare.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'ecografia ha descritto seni assolutamente normali e quanto ci descrive non trova alcuna relazione con l'insorgenza del dolore.


Legga ( e se ha dubbi ulteriori ci aggiorni)
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com