Galattocele e fad

Partecipa al sondaggio
Gentile dottore
Ho bisogno di un po' di chiarezza...da anni ho dei fibroadenomi al seno e dei niduli...un controllo presso la lilt della mia citta'evidenziava un anno fa dei noduli del quadrante sx esterno sovrapposti uni di 1.5 e l altro di 0.9 mm. Ho eseguito dei controlli successivi perche' ero incinta all epoca e nn sapevo di esserlo...il fad o nodulo di 1.5 e' cresciuto...ad agosto ho partorito e a settembre era circa due cm...sto allattando e percepisco al tatto in corrisp del fad una pallina..presa dal oanico sono stata in ospedale e dall eco risultava questo fad di 2.65 con una consistenza mista...in passato mi era stato detto che uno dei due il piccoli aveva una consistenza liquida..cmq mi hanno fatto l ago aspirato e la dott ha detto che era latte cindensato...ora nn capisco bene..era una cisti che si e'trasformata in un galattocele...e il fad puo'ESSERE cresciuto cosi'tanto in un mese...e'a causa dell allattamento...temo possa essere un tumire...ma se cosi' fisse mi avrebbero detto credo di fare qualcisa...mi hanbo detto di continuare ad allattare tranquillamwnte e poi fare la mammo appena avessu smesso l allattamento...dimenticavo la pallina aspirata ieri gia',si e' tiformata...attendo una sua rusposta per favore
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 33.4k 1.2k 61
Chiedo scusa ma pur rileggendo più volte la sua richiesta non ho capito il senso della sua domanda

>>.in passato mi era stato detto che uno dei due il piccoli aveva una consistenza liquida >>

Il fibroadenoma è SOLIDO e pertanto non comprendo il resto....

Alleghi per intero il referto ecografico più recente e forse sarà più semplice
interpretare più correttamente

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-ho-un-fibroadenoma-mi-devo-operare.html

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com