Utente 240XXX
Buongiorno,
avevo chiesto a luglio consigli sul da farsi in merito ad un "problema" al seno. Le riassumo brevemente: avevo riscontrato una massa nella parte destra ma non mi era stato spiegato cosa potesse essere anche perché ecograficamente non risulta nulla.
Ho lasciato passare l'estate e poi sono andata da un senologo che dopo l'esame clinico ha scritto: "la tumefazione rilevata è compatibile con placca fibroadenosica non meritevole di ulteriori accertamenti".
Ora le chiedo: ma come mai secondo lei non si vede in ecografia? Il medico non ha saputo darmi una risposta e ha liquidato la cosa dicendo "eh a volte succede che non si veda..."??!! Io sarò anche un po' paranoica però sono ancora qui che mi preoccupo per questa cosa...secondo lei una placca fibroadenosica è verosimile che non si veda dall'ecografia? E se sì come mai?
Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi scusi, ma provi a riflettere : come potremmo interpretare una "massa che l'ecografia non vede e noi non siamo in grado di valutare clinicamente perché occorrerebbe una visita ?"

Per fare una diagnosi occorre un dato oggettivo (un referto "del nulla") o farsene una idea con la visita (ispezione+ palpazione).

Grazie della fiducia ma Lei sopravaluta le nostre umane capacità.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 240XXX

Buongiorno,
guardi se lei legge bene io le ho semplicemente chiesto

...secondo lei una placca fibroadenosica è verosimile che non si veda dall'ecografia? E se sì come mai?

Parafrasando: esiste questa eventualità secondo la sua esperienza (le è mai capitato)

Non mi sognerei mai di chiedere una diagnosi a distanza...lei sottovaluta la mia intelligenza...

perdoni l'ironia ma mi è venuta spontanea..