Utente 362XXX
Buongiorno,
scrivo per mia mamma operata quasi tre anni fa di carcinoma in situ al seno destro.
L'altro giorno è andata in ospedale a fare i soliti controlli che a ogni sei mesi e dall' ecografia, il dottore ha visto all'ascella destra una formazione cistica (pseudocisti??? non ricordo però se ha detto cosi). Ha detto di non preoccuparsi e di ricontrollare tra tre mesi perchè adesso è talmente piccola che non si capisce un granchè.
Volevo sapere se data la localizzazione (mia mamma è stata operata a destra), può essere effettivamente una recidivadella malattia. Sono estremamente preoccupata.
Mi consigliate di farle fare altri accertamenti?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Purtroppo Lei non ricorda la cosa più importante >>il dottore ha visto all'ascella destra una formazione cistica (pseudocisti??? non ricordo però se ha detto cosi). >>

In ogni caso sia che si tratti di cisti o pseudocisti non c'è alcuna relazione con la malattia controlaterale e non c'è nulla di sospetto in senso oncologico.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com