Utente 304XXX
Salve e grazie in anticipo dell'aiuto che mi sarà dato.
Sono una ragazza di 19 anni; uno-due mesi fa una ghiandola sul lato esterno del seno sinistro mi si è gonfiata molto ed era molto molto dolorante, con un arrossamento sulla pelle esattamente in corrispondenza della ghiandola. Applicando gentalyn beta la ghiandola si è sgonfiata e adesso la situazione a livello ghiandolare sembra la stessa dell'altro seno. Il problema è che avverto sempre dolore alla spalla sinistra, all'altezza della scapola ma più internamente e leggermente più in alto che si protrae per la spalla, l'ascella, il braccio e la mano. Ho notato che aumenta in periodi in cui studio molto e passo quindi del tempo seduta, o quando uso in un certo modo il braccio, come quando guido in cui resta in contrazione per diverso tempo. Il dolore alla spalla è causato dalla postura oppure alle ghiandole, seno e ascella? Dovrei chiedere consulto al mio medico curante?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dalla sintomatologia descritta non c'è nulla di sospetto in senso oncologico, anche se OVVIAMENTE la visita per conferma è indicata sulle origini del dolore che, sempre da quanto scrive, potrebbe essere esaltato da cause EXTRAMAMMARIE.

Legga

Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com