Utente 396XXX
salve dottore.
sono una ragazza di 35 anni .il mio dotto re mi ha fatto eseguire una rmn con mdc da cui ne il radiologo che ha eseguito l'esame no il dotto re stesso riescono a darmi un a spiegazione ben precisa.potrebbe aiutarmi lei
grazie
esame eseguito con sequenze T2 STIR,DWI.sequenze T1W.
mammelle a prevalente componente fibro-ghiandolare con aree di distrofia nodulare localizzate in sede retroareolare nel QSE da ambio i lati contenenti piccole iperintensità di morfologia benigna nelle sequenze T2WFS,di tipologia mostopatica benigna.
a sx nel contesto di un diffuso potenziamento di sottofondo di morfologia nodulare di circa 7mm con evidente potenziamento dopo mdc.la curva di valutazione I/T mostra un rapido wash-out (tipo 3) per cui necessità un nuovo controllo mirato con esame ecografico

[#1] dopo  
Dr.ssa Veronica Barra

24% attività
0% attualità
0% socialità
TIVOLI (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buona sera. Come prima cosa le chiederei per quale motivo ha eseguito questo esame. La risonanza e' un esame di terzo livello richiesta in genere con mammografia o ecografia sospetta. Il referto rimanda ad un controlli ecografico..... Bisognerebbe valutare tutta la documentazione e la clinica ( nel caso ci fosse). Il potenziamento descritto sembrerebbe sottendere qualche cosa di poco chiaro ma, di nuovo, Le chiedo maggiori informazioni. Cordiali saluti
Dr.ssa Veronica Barra

[#2] dopo  
Utente 396XXX

grazie di una sua risposta.
tutto nasce da dolori al seno sx.
il mio medico mi ha fatto fare una mammografia ma non si vedeva nulla per seno troppo denso.
poi ho eseguito una ecografia dove si vedeva un nodulo a dx
mentre a sx rimane il dubbio e per questo mi ha prescritto la rsm con mdc.
quello che non capisco bene e' il "rapido wash-out (tipo3)" che cosa vuole dire?
mi ha prescritto di effettuare una microbiopsia rm guidata che però nemmeno lui sa quali centri effettuano questo esame.potrebbe indicarmi qualche centro?
sono un pò preoccupata
grazie cmq della sua cortese attenzione

[#3] dopo  
Dr.ssa Veronica Barra

24% attività
0% attualità
0% socialità
TIVOLI (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Se il nodulo in esame si vede anche all'esame ecografico, può più semplicemente eseguire un esame citologico o una biopsia sotto guida ecografica.
Il potenziamento descritto e' in genere quello che si riscontra nelle situazioni patologiche della mammella. Ma anche in questo caso sarebbe più corretto valutare la documentazione. Cordiali saluti.

Dr.ssa Veronica Barra

[#4] dopo  
Utente 396XXX

grazie.molto gentile