Utente 422XXX
Buongiorno dottori, ho 28 anni da ormai quasi 10 anni ho una pallina al seno, sempre uguale, molto mobile che diventa più grande nel periodo pre mestruale, ma da qualche giorno però sento dolore (fastidio) nella zona tra il seno e l'ascella, toccando sento sotto un rigonfiamento lungo, come fosse un nervetto, non saprei come spiegare, devo preoccuparmi! Occorre in ecografia!??
Saluti

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina se ha un nodulo mobile dotto le dita da 10 anni si tratta con certezza di un fibroadenoma (lesione benigna). Il fastidio che avverte tra seno ed ascella potrebbe essere legato ad una infiammazione di linfonodi o di ghiandole sudoripare (idrosoadenite) ascellari, evento frequente in estate o come conseguenza di depilazione un pò aggressiva. in questo caso comunque se non passa in qualche giorno vale la pena che si faccia vedere dal medico per capire con maggior certezza di cosa si tratta. cari saluti
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#2] dopo  
Utente 422XXX

buona sera dottore, la ringrazio per la risposta.
volevo inoltre precisare che questo "rigonfiamento" tra seno e ascella c'è sempre stato, non è una pallina ma un " filamento" che al tatto risulta molto mobile.
Solo che da qualche giorno sento una sorta di fastidio.
sono molto preoccupata, prenotero' al piu' presto una ecografia, sperando non sia niente di grave.
saluti

[#3] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
gentile signorina se il rigonfiamento c'è sempre stato sicuramente non è nulla di maligno. in ogni modo una ecografia le darà informazioni adeguate a capire di cosa si tratta. se vuole mi faccia sapere. cari saluti
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#4] dopo  
Utente 422XXX

Gazie dottore, le farò sapere! A presto

[#5] dopo  
Utente 422XXX

Buona sera dottori, considerato il fatto che per fare l'eco devo aspettare ancora qualche giorno, ed io non faccio altro che toccare il seno e la pallina continuamente, è il mio unico pensiero! Ma è possibile che sia qualcosa di negativo da così tanti anni senza dare nessun sintomo?