Utente 423XXX
Buongiorno Dottore.
Sono una ragazza di 29 anni e avrei bisogno di un consulto...
Il 27 agosto, durante un'auto analisi al seno, spremendo il capezzolo sinistro ho notato la fuoriuscita di un liquido trasparente, una gocciolina molto misera, veramente minuscola...e poi spremendo il capezzolo destro è uscita una gocciolina (sempre di modeste dimensioni) di un liquido bianco lattiginoso...le dico anche che il 27 agosto fu il mio primo giorno di ciclo mestruale. Questa condizione è durata per tutti i 5 giorni di ciclo, sempre con perdite molto modeste dal capezzolo destro (sono riuscita a notare che il liquido biancastro non usciva sempre dallo stesso poro), e perdite rare dal capezzolo sinistro, e sempre comunque perdite provocate da schiacciamenti continui (la fuoriuscita della gocciolina poteva pure non presentarsi al primo schiacciamento, ma dopo 2-3 tentativi...).
Finito il periodo di ciclo (verso l'1-2 settembre) non ho più avuto questa condizione, controllandomi sempre ogni giorno.
Oggi, 14 Settembre, spremendo il capezzolo destro è riapparsa la fuoriuscita di questa gocciolina biancastra da un poro e una gocciolina trasparente (non so se anche quest'ultima fosse stata biancastra per via delle dimensioni veramente misere) da un altro poro.
All'inizio credevo fosse una condizione ormonale il fatto che abbia avuto perdite dal primo giorno di ciclo fino alla sua fine...ma oggi non so più che pensare.
Su internet si leggono un sacco di cose quando si è spaventati e ho letto che potrebbe trattarsi anche di un problema al cervelletto...lei cosa ne pensa?
Può essere lo stress? Ho parecchie preoccupazioni sul lavoro...

La ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Due cose deve SMETTERE DI FARE

1) PROVOCARE compulsivamente le secrezioni

2) Staccare da Internet per la ricerca di informazioni sulla salute.

Da quanto descrive le sue secrezioni hanno scarso significato patologico (=significato funzionale)

Ovviamente una visita per fare il punto della situazione è indicata cercando di NON SPREMERE più i suoi seni prima della visita.

Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com