Utente 332XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 21 anni. Ieri mi sono accorto che mi apparsa una sorta di pallina sotto il capezzolo sinistro, sembrerebbe quasi attaccata. Se la tocco o faccio movimenti in quella zona avverto un po' di dolore. All'inizio ho pensato potesse essere un brufolo ma dall'aspetto è un po' diversa. Ho pensato allora che quando ero adolescente qualche anno fa avevo dei dolori simili al capezzolo e il medico mi aveva detto che era qualcosa di normale per l'età, dandomi anche delle pastiglie (anche se ricordo che anche dopo averle prese il problema persisteva). Non ricordo di preciso cosa fosse, ma disse che non era niente di grave. Adesso mi trovo lontano dalla mia residenza e dal mio medico curante, e se andassi al pronto soccorso, perderei un'intera giornata lì, considerando le emergenze che ci sono. Pertanto chiedo qui cosa potrebbe essere secondo voi (ovviamente so che un consulto via internet non sostituisce una diagnosi, ma al momento è l'unica cosa che posso fare per tranquillizzarmi un po'). In attesa di una risposta porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Intanto si tranquillizzi perché alla sua età il tumore della mammella maschile è pressoché inesistente. Appena ne avrà la possibilità ovviamente per una diagnosi corretta (vietatissima a distanza) coinvolga il curante in prima battuta.

Legga intanto

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/73-mammella-maschile-ginecomastia-carcinoma-patologia-mammaria.html

Tanti saluti
Salvo Catania

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 332XXX

D'accordo, la ringrazio infinitamente.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla. Ci aggiorni se lo desidera
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 332XXX

Ho messo per tre giorni una pomata di gentamicina + betametasone e si sta riducendo, risultando anche molto meno arrossata. Secondo lei devo continuare con la pomata?