Utente 402XXX
Dottori Buongiorno,
mi trovo a chiedere un Vostro parere.
premetto che ho 44 anni, eseguo mammografia annuale da 3 anni, l'ultima ad ottobre 2017 che non rileva segni di malignità e consiglia controllo annuale.
da qualche tempo avverto sensazioni tipo scariche al seno sinistro.
ho sempre avuto una lieve asimmetria ma ora a me sembra aumentata, sembra quasi che il seno sinistro sia più sporgente a lato.
ho quindi fatto una visita senologica a marzo scorso con ecografia e il senologo non rilevava nulla di anormale, consigliandomi i controlli di routine.
io, che sono ipocondriaca lo ammetto, però ho timore e chiedo se questa asimmetria, in assenza però di segni clinici ed ecografici preoccupanti, può essere normale ovvero se debbo proseguire negli accertamenti.
Ringrazio molto per la risposta, cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sa che non comprendo la sua preiccupazione sull'asimmetria se ha appena eseguita la visita senologica ?
Da quanto descrive starei tranquilla.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 402XXX

Buonasera dottore e intanto grazie!
Ha ragione! Il fatto è che più che una asimmetria il seno sinistro mi pare più grande anche se non ha parti più dure.
Mi chiedevo se avesse una spiegazione dato che lo notò solo da un po' (sei
Mesi e comunque già alla data della mammografia) e se possa essere un "discorso" ormonale ... alla mia età !
Ci penso perché assumo pillola zoely e sto pensando molto se sia il caso di smetterla ormai!
Inoltre il senologo ha segnalato con L eco numerose formazioni di natura adenocistica, mai segnalate prima, e leggevo che dopo i 40 anni vanno valutate attentamente.
Che ne dice? La ringrazio ancora e la saluto cordialmente
Auspicando una sua risposta

[#3] dopo  
Utente 402XXX

Buonasera dottore
Mi scusi se sono pesante ma mi sto stressando molto da sola
Le chiedo solo in riferimento al vecchio consulto se potrebbe esserci un tumore profondo che L ecografia non rileva (mammo fatta a ottobre ) ora ho anche mal di schiena a sinistra
È il senologo comunque avrebbe rilevato un "ingrandimento" patologico con L esame?
Me lo vedo pendente da un lato!
Grazie davvero infinitamente
Grazie