Utente 407XXX
Un saluto a tutti i Professionisti,
sono un ragazzo di 29 anni in buona salute.
Di recente percepisco un dolore al capezzolo destro. Non è un dolore eccessivo. In alcuni momenti mi sembra anche leggermente gonfio, in altri semplicemente mi da fastidio con una sensazione di dolore che aumenta allorquando tocco il capezzolo e l'aureola (talvolta leggermente gonfia).
Premetto che i miei capezzoli sono schiacciati..piatti..insomma il capezzolo non è il solito capezzolo maschile leggermente "gonfio"..i miei sono schiacciati ed il capezzolo "esce" soltanto in caso di eccitazione, stimolamento e freddo.. (colgo l'occasione di chiedervi, per mia curiosità personale pur sapendo che non è una malattia, come mai, da punto di vista medico, il capezzolo a taluni soggetti è cosi schiacciato e per quale processo "viene fuori")
Tuttavia, tornando al mio problema vorrei specificare che da circa 10 giorni uso minoxidil 5 % Kirkaland. Su internet (fonte di continui dubbi e secondo cui sembrerebbe che ognuno possa autodiagnosticarsi decine di malattie) dicono che una conseguenze dell'uso del minoxidil topico è proprio ingrossamento e fastidio ai capezzoli.
Chiedo a Voi, sicuramente più competenti, se tale affermazione è veritiera. Io, nel frattempo, su consiglio della mia dermatologa ho sospeso l'uso del minoxidil per vedere se, una volta ripreso ad usarlo tra una decina di giorni, il sintomo (che nel frattempo mi auguro scompaia) dovesse riapparire.
Mi chiedevo quali altri potrebbero le cause di questo fastidio al capezzolo ed all'aria intorno allo stesso.
Grazie

Ps. per dovere di cronaca in questo periodo ho assunto prima oki e poi ora sto assumendo cortisone prescritto da uno specialista per un'altra infiammazione di altro genere.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>capezzolo "esce" soltanto in caso di eccitazione, stimolamento e freddo>> ha spiegato esattamente un quadro di assoluta normalità.

I sintomi che descrive non dovrebbero avere correlazione con la somministrazione del farmaco anche se ci sono segnalazioni in tal senso. Gli effetti collaterali sono legati all'azione vasodilatatrice dello stesso e comunque sono reversibili alla sospensione dello stesso.Questa sostanza viene scoperta nel 18° secolo come composto ideale per trattare i casi di alta pressione sanguigna visto il suo elevato potere vasodilatatore, che fin da subito ha reso possibile l’utilizzo del minoxidil come soluzione promotrice di salute per le persone affette da patologie come l’ipertensione .

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com