Utente 276XXX
Salve, a novembre 2016, mentre ero al lavoro (lavoro in un impresa di pulizie) ho urtato il mio seno sinistro con il braccio e ho sentito dolore, palpandolo ho sentito un nodulo nella parte inferiore ed era quello a procurarmi dolore! Premetto che ero vicina al ciclo quindi non ci ho dato tanto peso anche se un po di paura l'avevo, dato che ho 22 anni e ho pensato subito al peggio! Nei giorni successivi, un po incuriosita sono andata a leggere su internet (pessima scelta) cosa c'era scritto riguardo ai noduli, e avevo trovato una pagina dove parlavano anche di secrezioni, allora ho provato a strizzarmi per vedere se usciva qualcosa, purtroppo è uscito un liquido, all'inizio trasparente, poi bianco, da entrambi i seni! Allora, presa dal panico ho fissato subito un'ecografia mammaria! È risultato tutto nella norma, e quel nodulo era un'ingrossamento dovuto ad uno squilibrio ormonale! Premetto che era più di un anno che avevo problemi con il ciclo, avevo molte perdite prima del ciclo, adesso faccio una cura di progesterone! Sono comunque andata a sentire anche la ginecologa che mi ha detto di non preoccuparmi e che sicuramente queste perdite del seno (non spontanee) erano dovute allo stress! Ad oggi, il nodulo c'è ancora, l'unica differenza è che non mi fa più male, adesso il dolore si è spostato di lato, a sinistra prima del ciclo! Quel liquido bianco continua ad uscire se strizzo! Ho fatto anche gli analisi per la prolattina ed è risultata normale! Io sinceramente inizio a preoccuparmi perché va bene lo stress, ma comunque ho 22 anni e non mi sembra tanto normale a quest'età avere questi problemi! Cosa devo fare? Cosa mi consigliate? Grazie in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive NULLA deve fare per il seno , anzi 2 cose sono prioritarie

1) SMETTERLA categoricamente di provocare la secrezione !

Legga
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/77-secrezioni-seno.html

2) non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
https://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 276XXX

Ahahahah la ringrazio! L'avevo escluso il tumore comunque, da quando avevo fatto l'ecografia! Solo che volevo capire per quale motivo avevo queste secrezioni e se il dolore e il "nodulo" fossero comunque collegate in qualche modo a queste secrezioni! Ovviamente si pensa sempre al peggio, ecco perché ho preferito andare in fondo! Siamo strani, quello è certo! Grazie ancora, buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com