Utente 445XXX
Salve dottore , ho 36 anni , prima del ciclo sento sempre una forte tensione ai seni , che diventano molto gonfi e doloranti . È' accaduto anche questo mese , ma all arrivo del ciclo mi sono accorta di avere uno strano nodulo al seno sinistro . Il nodulo si trova sotto al capezzolo , sembra più che un nodulo una zona lunga dura , poi tirando la pelle sembrano invece due noduli vicini, che arrivano fino al capezzolo . Mi fanno male al tatto. ho notato anche ch le vene del seno sono verdi molto visibili. Ho già prenotato un ecografia ma nell attesa chiedo un suo parere su cosa possa essere . Vorrei anche dire che ho spesso perdite bianche da entrambe i seni . Ho una bambina di 5 anni che non ho mai allattato. La ringrazio anticipatamente .

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive starei tranquilla , ma comprenderà bene che sia vietatissimo azzardare conclusioni senza una visita,
Sarà senz'altro tranquillizzata dall'ecografia
Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 445XXX

La ringrazio per la sua risposta . Ieri intanto mi ha visitata il medico che , alla palpazione, sostiene i contorni siano netti è che devo stare tranquilla , tuttavia solo l ecografia potrà' dare risposte . In effetti sono più serena anche se il gonfiore e il dolore persiste e i noduli sono ben visibili anche. Occhio nudo . La ringrazio ancora per la sua risposta

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 445XXX

Salve dottore , stasera ho eseguito l ecografia e ora sono abbastanza giu, le riporto il referto

A sinistra tra i QQEE nella sede della tumefazione palpabile , si osserva un gruppo di numerose formazioni ovalari ipoecogene a contenuto prevalentemente fluido ,con margini regolari e segnale vascolare periferico, del diam di mm 13,8 18,6. 13,4 e 18, 15 e 16,4 .
Dette formazioni di non univoco significato , cisti inveterate? Fibroadenomi ? Necessitano di completamento d indagine con esame mammografico ed ago-spirato
Linfonodo in evoluzione sclero adiposa in sede ascellare sinistra .

Sono un po' preoccupata , ho letto le sue risposte date a tante donne e apprezzo molto la sua umanità' ma nello stesso tempo il suo essere schietto e diretto , perciò vi tengo ad un suo parere . La ringrazio anticipatamente

[#5] dopo  
Utente 445XXX

Salve , questa sera ho fatto la mammografia. La dottoressa ha detto che non le piace per niente il seno sinistro e mi ha detto di andare con urgenza all oncologico con i referti e l impegnativa .
Questo è' ciò che c è scritto nel referto

Esame eseguito a completamento diagnostico di recente ecografia .
Struttura mammaria di tipo fibroghiandolare con aspetto nodulare bilaterale , in particolare a sn dove si osserva in sede profonda area di distorsione del parenchima.
Si invia in sede specialistica per ulteriori esami.

Sono molto preoccupata , non tanto per me ma per mia figlia di 6 anni .... Se guardo lei mi viene da piangere ....

[#6] dopo  
Utente 445XXX

Vorrei aggiungere che tutta la zona dura , i noduli visibili , il dolore ecc sono comparsi in una settimana circa! Onestamente a questo punto credo ci fossero già prima ( in modo non evidente) ed io non me ne sono accorta .... Se ora la situazione è' arrivata a questo punto in così poco tempo temo di aver capito troppo tardi ....