Utente 453XXX
Salve, sono una ragazza di 25 anni. Sono in dolce attesa da 7 mesi. A partire dal 2015 ho riscibtrato al seno dei noduli che dopo esser stati controllati tramite ecografia sono stati identificati come fibrodenomi. Controllati successivamente per 1 anno e 2 mesi sono rimasti invariati. Dopo 9 mesi dall'ultima visita ho voluto rifarla per anticiparla visto il probabile allattamento ed è aumentato da 8 mm a 22 mm.. la dottoressa a vista di ciò mi consiglia ulteriore visita tra tre mesi.. il che starò giusto allattando..
Devo preoccuoarmi per questo aumento?
In più nel responso trovo scritto : formazione ovalare solida ipoecogena a margini netti con microlacune anecogene.. che significa?
Devo fare un'ulteriore controllo?
Ringrazio per l'eventuale risposta.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se la diagnosi di fibroadenoma e' di certezza non e' affatto preoccupante un incremento di volume dello stesso.
Senz'altro in gravidanza per via dell'incremento dei livelli ormonali una maggiore precauzione e' indicata.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/68-fibroadenoma-devo-operare.html

Tanti saluti

Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 453XXX

La ringrazio per la cortese risposta.
Ma cosa sta a significare la dicitura: presenza di microlacune anecogene?