Utente 484XXX
Egregio dottore
ho subito un intervento di resezione dotti per perdite siero ematiche. Dopo una settimana dall'intervento si è arrossato il seno e ho una leggera febbre. Sono in attesa del risultato istologico. Questi sintomi possono essere una conseguenza dell'intervento oppure possono essere il segno di un problema decisamente più grave?
Ringrazio e saluto

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sono esclusivamente da mettere in relazione all'intervento.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Egregio Dottore,
Ringrazio tantissimo per la celere risposta. Avrò piacere di farle sapere il risultato dell'esame istologico che comunque mi preoccupa un po' essendo in età avanzata.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 484XXX

Egregio Dottore,
sempre riferito agli esiti dell'intervento della resezione dei dotti oltre al rossore seno e poche linee di febbre si è aggiunto un indurimento del parenchima mammario. Mi è stato dato un antibiotico che ho preso per pochi giorni. La situazione non è migliorata. Non avendo ancora ricevuto il risultato dell'istologico temo ci possa essere un male sottostante. Lei cosa ne pensa?
Grazie e saluti.