Utente 966XXX
Salve,
vi scrivo in quanto da venerdi ho un problemino che mi assilla.
Mi si è gonfiato il capezzolo sinistro.. al tatto è molto duro rispetto a quello destro come se si fosse formata una ghiandoletta minuscola all'interno fastidiosa.
In effetti il seno non mi fa male ma solo la parte circostante del capezzolo. Ho provato a strizzarlo e inizialmente è uscito una secrezione giallastra poi rossastra(ma giusto pochissimo) e dopo un verde scuro. Premetto che era già da tantissimo tempo che secrezioni di color verde fuoriuscivano solo se sollecitate da me. Sono stata dalla mia ginecologa-endocrinologa la quale mi ha detto che a causa delle secrezioni si è infiammato il capezzolo dato che comunque io ho trascurato parecchio. Mi ha dato una cura di antibiotici e infiammatori e mi ha consigliato una ecografia mammaria. Dottore pensa che dovrei preoccuparmi?? Ho una paura indescrivibile.



[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non deve affatto preoccuparsi, ma la ecografia è indipensabile e quanto le hanno detto mi sembra corretto.

https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=36893

Ci aggiorni se lo desidera
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 966XXX

Grazie per la sua tempestiva risposta. L'aggiornerò sicuramente!

[#3] dopo  
Utente 966XXX

Gentilissimo dottore la riscrivo in quanto ho finito la cura di antibiotici e antinfiammatori, però avverto ugualmente quella ghiandoletta sotto il capezzolo anche se leggermente rimpicciolita. Inoltre è normale che il seno dove ho avuto il problema risulti un pò più pesante dell'altro?? Forse mi sto fissando troppo ma purtroppo non posso farci nulla. Mi suggestiono facilmente. Sarà dovuto al fatto che magari è più pesante perchè a giorni dovrebbe venirmi il ciclo?? Sono angosciata!

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se c'è un problema infiammatorio non ancora risolto è normale.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 966XXX

Quindi dottore cosa mi consiglia?? Io ho pensato di effettuare l'ecografia mammaria. Pensa che possa farla nonostante il problema non si sia ancora risolto??

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 966XXX

Gentilissimo Dottore come promesso l'aggiorno in merito al mio problema. Dunque dopo la cura di antinfiammatori il problema si era risolto, ho fatto anche una visita senologica.. esito positivo e anche l'esame citologico con altrettanto esito positivo.. ma son due giorni che mi si rigonfiato di nuovo lo stesso capezzolo. Come mai dottore?? Ho l'ecografia mammaria il 27 di questo mese. Nonstante mi sia stato detto che non è nulla di preoccupante io non capisco come mai mi sia rigonfiato di nuovo.

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Come faccio a saperlo senza una visita ?

Stia tranquilla in attesa della ecografia.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com