Utente 475XXX
Salve,

vi scrivo perchè ormai da 6 mesi ho delle contratture in zona lombosacrale che non sono giustificate a livello ortopedico/meccanico dopo i vari accertamenti fatti (risonanza/lastre/visite fisiatriche/ecc..)
mi sono rivolto ad uno psichiatra il quale mi ha prescritto prima lo zoloft, poi cambiato a cymbalta poi ad efexor, però son passati ormai 3 mesi e non ho alcun miglioramento.

Domanda: non esistono farmaci un pò più specifici per queste contratture croniche?
io non ho per il resto altri disturbi (sbalzi d'umore/irritabilità/altro)

grazie per la risposta
saluti

[#1]  
Dr.ssa Nadia Melillo

20% attività
4% attualità
0% socialità
FOGGIA (FG)
CAPURSO (BA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2019
Buonasera le chiedo scusa ma sono necessari dati più completi:
la sua età? la risonanza è stata estesa al bacino per lo studio delle articolazioni sacro-iliache? ha avuto problemi oculari? intestinali? ha familiarità per psoriasi? quando è insorto il problema? migliora con il movimento durante il giorno?
Dr.ssa Nadia Melillo

[#2] dopo  
Utente 475XXX

Buonasera.
ho 35 anni. la risonanza riguarda solo la zona lombosacrale. Non ho mai avuto problemi oculari se non l'essere miope da quando avevo 10 anni (mi mancano 2 diottrie per occhio ormai stabile da anni). Non ho nessuna familiarità di psoriasi ne mai avuta.
ho avuto negli ultimi 2 anni alcuni problemi intestinali che ho indagato con svariati test con una gastroenterologa e non han portato a niente se non ad una probabile somatizzazione da stress.
il problema migliora con il movimento durante il giorno ma migliora anche a stare sdraiato a pancia in su un su un fianco. peggiora da seduto o sdraiato a pancia in giù. il problema c'è da 6 mesi.
la contrattura è abbastanza "profonda" nel senso che riguarda probabilmente i muscoli paravertebrali o quelli che circondano l'intestino, in quanto i grossi muscoli (quadrato dei lombi per intenderci) non sono rigidi alla palpazione.

il problema è contrattura/stanchezza cronica della zona.

sono uno sportivo, corro in bici da 20 anni facendo 50 gare all'anno e allendomi tutti i giorni anche 2 volte al giorno. ultimamente ho dovuto sostituire la bici con altri sport perché la posizione in sella mi accentua la contrattura in quella zona

saluti

[#3]  
Dr.ssa Nadia Melillo

20% attività
4% attualità
0% socialità
FOGGIA (FG)
CAPURSO (BA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2019
quindi ha fatto il dosaggio della calprotectina fecale con la gastrenterologa?

se il problema non trovasse soluzione e vista la rapidità del peggioramento in sei mesi , io la Rm bacino per artr sacro-iliache la consiglierei.
Per la contrattura può provare il Flexiban 10 mg 1 cpr o in alternativa il Sirdalud 4 mg, in accordo col suo medico di Medicina Generale, la sera fisso (magari il giorno dopo evita di guidare poichè se non dovesse tollerarlo darebbe sonnolenza)

saluti
Dr.ssa Nadia Melillo