Ureaplasma pervum può provocare prostatite?

Salve sono un ragazzo di 24 anni ho contratto l ureaplasma pervum per due volte (penso sia un rimbalzo di coppia con la mia ragazza) e per due volte ho seguito ciclo di antibiotici prima con bactrim 5giorni 2 volte al di
Poi con un altro doxicillina 10 giorni 2 volte al di terminato il periodo di trattamento dopo 3 4 giorni si presenta un bruciore Dell uretra e continuo stimolo di urinarie
La mia Dott.
Sa mi ha consigliato di rifare il tampone uretrale e nel caso fosse negativo
Mi dice che potrebbe essere un infiammazione della prostata
Cercavo uno specialista che poteva consigliarmi al meglio come muovermi perché non c e la faccio più a conviverci
Ringrazio per la lettura e comprensione.
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 40.4k 1.8k 19
L'ureplasma in genere è unicamente causa di uretrite, nulla toglie però che lei possa avere una una lieve prostatite anche per cause diverse (es. stile di vita discutibile). D'ogni modo, è senz'altro il caso che si sottoponga alla visita diretta di un nostro Collega specialista in urologia. L'indagine più sensibile e specifica per rilevare questo tipo di infezioni è oggi la ricerca batteriologica sulle urine del primo getto con metodica PCR, che non è fastidiosa come il tampone uretrale.

Paolo Piana
Medico Chirurgo - Specialista in Urologia
Trattamento integrato della Calcolosi Urinaria
www.paolopianaurologo.it

Asma

Cos'è l'asma? Quali esami fare per riconoscerla? Diffusione tra adulti e bambini, cause e correlazione con allergia e rinite, possibili cure e prevenzione.

Leggi tutto