Una ecografia renale effettuata

mi hanno detto di non preoccuparmi,ma non ci riesco,dell'esito di una ecografia renale effettuata da mia sorella (età 57 anni) :
Reni in sede, entrambi di dimensioni ai limiti inferiori della norma (rene dx 10 cm.; rene sx 9,8 cm.), con regolare vspessore dell'anello parenchimale, ad ecostruttura omogenea; si segnala in sede mesopolare destra e in sede parapielica sinistra una formazione cistica rispettivamente di 2 cm. e 9 mm..
Non calcoli , ne segni di stasi urinaria .
Rassicuratemi.
[#1]
Dr. Roberto Mallus Urologo 5,5k 107 4
Gent.utente,
il reperto di cisti come quelle descritte all'eco renale di sua sorella è molto comune e di nessuna rilevanza clinica.
Nulla a che fare quindi con un referto ben più importante di neoformazione solida.
Tutto OK.
Cordiali saluti

Dott.Roberto Mallus

[#2]
Dr. Daniele Masala Urologo, Andrologo 2,3k 52
Mi accodo al parere del collega Mallus che mi ha preceduto dicendole che se 10 di noi eseguissero una ecografia renale probabilmente 3 o 4 scoprirebbero di avere una o più cisti renali! Dunque serenità anche perchè si tratta nel suo caso di cisti di volume estremamente ridotto. Vanno controllate nel tempo (basta una ecografia renale all'anno) e vanno considerate solo se il loro volume aumenta troppo velocemente o se raggiunte dimensioni considerevoli esse dovessero comportare sintomi.
Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.

Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.
Dirigente Medico Urologo UOC Urologia Pozzuoli
Perfezionato in Andrologia

[#3]
Dr. Giuseppe Benedetto Urologo, Andrologo 2,7k 15
concordo con i colleghi che mi hanno preceduto

dr Giuseppe Benedetto
www.giuseppebenedetto.netfirms.com

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test