Utente
buongiorno,da circa un mese ho bisogno di urinare ogni circa 2/3 ore ed una volta di notte;15 giornii fa sono andato dal medico e mi ha fatto un'esplorazione rettale dicendomi che la prostata non è ingrossata ma mi ha fatto fare sia esami del sangue emocromocitometrico (tutti i valori nella norma)glucosio (nella norma) e delle urine (nella norma) con urocoltura negativo;invece il psa risulta essere su valori elevati (2,99);gli esami del sangue sono stati fatti subito dopo essere stato dal medico ed aver subito l'esplorazione rettale della prostata ed anche non a stomaco completamente vuoto.il medico sospetta una prostatite e mi ha prescitto per 9 gg antiobiotici (ciproroxdinna) e topster supposte e ripetere poi il psa t.e f.;quando ho ritirato gli esami il valore del psa mi sembrava nella norma invece dopo essere stato dal medico sono molto preoccupato perchè mi ha detto che il psa è troppo elevato anche se potrebbe derivare da una prostatite;faccio molto sport e volevo sapere se il disturbo poteva derivare anche da questo (ho ricominciato a giocare a calcio dopo 4 anni e ogni tanto sento dolore al pube ed inoltre quando faccio spinning ogni tanto mi fa male sempre il pube) e una vostra analisi su quanto descritto.grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe Quarto

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
12% attualità
20% socialità
CASSINO (FR)
NAPOLI (NA)
SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
CATANZARO (CZ)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente il risultato del suo psa è sicuramente alterato e dall' espolarazione rettale e dalla infiammazione.
Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com