Fimosi o solo frenulo lesionato o corto?

Salve, ho 22 anni e fin da bambino ho un frenulo che non mi ha mai dato fastidio, pur se negli ultimi anni si era ingrossato e di conseguenza si erano accentuate le difficoltà di "scappellare" il pene. Evidenzio che non ho mai avuto rapporti sessuali. Durante la masturbazioni il frenulo non si è mai rotto, fino ad ora.
Una settimana fa però mi si è cominciato a dar fastidio un po'. Ho mirato subito il problema al frenulo perché provavo un po' di dolore a "scappellare" e poi aveva assunto (solo il frenulo) un colore diciamo sul viola... tuttavia quando urino non provo però nessun dolore e bruciore, bruciore che sento invece spesso durante la giornata (ove più ci penso). La notte è tranquilla. Durante il lavaggio non provo niente. E' una lesione o una fimosi?
Presto comunque mi rivolgerò al mio dottore, adesso in ferie, e per questo vorrei delle indicazione da parte vostra.
Grazie.
[#1]
Dr. Giuseppe Quarto Urologo, Andrologo 7k 172 12
caro utente le diagnosi possono essere varie da una balanite a un frenulo corto fino alla fimosi, ovvimante l'unico modo per avere una diagnosi certa è una visita urologica

Dott. Giuseppe Quarto. Urologo andrologo
rep urologia Ist. tumori Napoli fond Pascale
www.andrologo-urologo.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
certo è chiaro,
però mi saprebbe spiegare il bruciore che provo spesso nella giornata, anche quando sto fermo.... per questo ho pensato che sia il frenulo... a scappellarlo se voglio ci riesco (anche se c'è dolorino e paura)...

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test