Utente 198XXX
a ottobre dell'anno scorso sono stato operato di idrocele sx.
l'operazione è andata bene (almeno così mi han detto) ma il gonfiore derivato dall'operazione è stato piuttosto problematico il primo mese non ho quasi potuto muovermi per i dolori e le dimensioni date dall'infiammazione poi finalmente ha cominciato a calare di dimensioni e la cicatrice è quasi sparita.
ora però a 4 mesi le dimensioni del testicolo sinistro sono ancora anormali, è piuttosto più grande di quello destro (che non è stato toccato) ed è in una posizione diversa, tende a stare in una posizione rialzata rispetto all'altro ed essendo più grosso sporge quasi in avanti.
se dal punto di visto funzionale la cosa non mi da grossi fastidi dal punto di vista estetico si vede che le cose non sono proprio al loro posto a vista è proprio innaturale.

è possibile che sia andato male qualcosa e che mi devo rassegnare a tenermelo così o devo aspettare ancora altro tempo (la "sgonfiatura" passatemi il termine sembra essersi arrestata ormai da un mese)?
c'è qualche farmaco che potrebbe aiutare il processo di normalizzazione?

[#1]  
Dr. Enrico Conti

40% attività
8% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
LA SPEZIA (SP)
SARZANA (SP)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
In inea di massima vi è ancora un margine di riduzione del volume fino a 6 mesi circa dall'intervento, ma è ormai minimo. Purtroppo nel suo caso si può solo consigliarLe una visita urologica, poichè la valutazione de visu è insostituibile. Cordiali saluti.
Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#2] dopo  
Utente 198XXX

proverò ad andare dal medico di fiducia e sentire il suo parere e magari prenotare na visita urologica