Contagio malattie sessuali

Partecipa al sondaggio
Buongiorno. Volevo esporre un problema che mi assilla.
Proprio ieri ho avuto un rapporto sessuale con un ragazzo il quale ha appena APPOGGIATO il suo pene scoperto sul mio ano pochi secondi, la mia paura è se io potessi aver potuto contrarre qualcosa visto che proprio intorno all'ano ho da molto tempo qualche piccolo taglietto, di cui guardando oggi si presenta appena come una piccola contusione che però sfregando con la carta si intravedono delle macchioline di sangue. Adesso la mia paura è di essere contagiato da qualche malattia virale nel caso lui fosse affetto visto che dal pene di questo ragazzo fuoriusciva del liquido pre eiaculatorio. che io sappia un possibile contagio si ha quando c'è una ferita con uscita di sangue, ma quella contusione che ho non è fresca e sanguina molto raramente con delle microscopiche goccioline. grazie mille dell'aiuto e spero possa togliermi questo peso.
[#1]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 15.9k 470 2
caro lettore,

è difficile poter escludere assolutamente la possibilità di essere stato contagiato in tale modo.
Parli con il ragazzo e senta se è a conoscenza di essere affetto da qualche malattia.
Si faccia vedere da un medico, tra 3-6 mesi fccia le indagini sierologiche di rito.
Utilizzi sempre e faccia sempre utilizzare il profilattico con sconosciuti
cari saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org