Utente 482XXX
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 24 anni e 2 settimane fa, ho avuto il primo dolore acuto in tarda serata e dato che al mattino avevo ancora molto dolore sono andato al PS e mi hanno operato subito d'urgenza. Mi hanno detto che è andato tutto bene, nonostante il testicolo era quasi morto e ricucito con punti riassorbibili da soli, ma nonostante siano passate due settimane, ieri il mio medico curante mi ha detto che ancora sono un po' indietro con la ferita. Ho pochissimo dolore, ma ogni tanto ho dei fastidi in quella zona. Ho letto su internet però che per questo tipo di operazione si dovrebbe recuperare più velocemente. Cosa significa questo mio ritardo? Che qualcosa che non va ? Come posso sapere se il testicolo è tornato apposto? Quando potrò rientrare al lavoro ( faccio il tecnico rappresentante )? Tra quanto tempo potrò riavere rapporti ?
È consigliabile fare qualche altra visita oltre a quella di controllo che ho tra 15 gg?
Mi scuso per le troppe domande ma sono un po' preoccupato.
Grazie mille in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

tutte le domande, che qui ha rivolto a noi, devono essere formulate quando lei sarà rivisto in diretta dal suo urologo di riferimento, il chirurgo che l'ha operata.

Noi, da questa postazione, purtroppo non avendo potuto valutare la sua reale situazione pre ed intra-chirurgica, poco anzi nulla di preciso e mirato possiamo dirle.

Rifatta la valutazione specialistica comunque, se lo desidera, ci riaggiorni sulle indicazioni che riceverà.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 482XXX

Ok, ma più o meno tra una settimana potrei rientrare al lavoro? Il mio medico mi ha detto che pensa di si ma senza fare eccessivi sforzi, ma non mi è sembrato molto chiaro. Più o meno non c'è una data indicativa dopo quanto tempo posso riprendere?
Anche riguardo ai rapporti sessuali non c'è qualche data indicativa??
Grazie mille per la risposta !!

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se non ci sono stati particolari problemi intra e post-chirurgici generalmente dopo 15-20 giorni può essre ripresa una quasi normale attività lavorativa che naturalmente non deve all'inizio essere acuta.

Senta ora, quando possibile, in diretta il suo urologo di riferimento, sempre il chirurgo che l'ha operata.

Un cordiale sdaluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 482XXX

Ok perfetto!!
Grazie mille Dottore !!
Un saluto!