Utente 137XXX
Gentili dottori,

lo scorso anno sono stato operato al pene per un ascesso penieno, al che è susseguita una semi-circoncisione. Per un anno è andato tutto bene e ho ripreso l'intera funzionalità dell'organo, ma adesso da qualche settimana sento una pallina abbastanza fastidiosa che se 10 giorni fa "ostruiva" fastidiosamente il flusso sanguigno durante la masturbazione, adesso il fastidio è diventato leggermente meno seccante, seppur comunque avverto che un pò di problemi li dà. In questa situazione sono stato un pò sfortunato, perchè il giorno che prenotai la visita da un andrologo la pallina era più visibile, ma tre giorni dopo al momento della visita si era leggermente attenuata, mentre adesso è tornata un pò più "pronunciata". In ogni caso il mio urologo-andrologo ha formulato tale diagnosi: "Addome buono, trattabile su tutti i quadranti, prepuzio con esiti di incisione dorsale ispessito, attualmente non segni di flogosi acuta", aggiungendo che questa pallina non è ne una cisti, ne una vena trombizzata e nemmeno un nuovo ascesso, ma un qualcosa facente parte della pelle che va e viene per magia. Consiglio: lavaggio con fisian 2 volte al dì a distanza di 12 ore. E mi ha consigliato comunque di farmi vedere direttamente dall'urologo che mi ha operato. Posso andarci per un controllo post-operatorio dopo un anno, senza richiesta di ticket, presentandomi al reparto, chiedendo per un controllo?? E' possibile che una pallina va e venga senza potere essere "eliminata" anche chirurgicamente?? Chiedo scusa per le domande, ma vorrei andare ben preparato quando mi presenterò di nuovo dall'urologo che mi ha operato.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,dubito che,presentandosi senza una prenotazione,possa essere accolto in un reparto chirurgico per un problema così banale.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it