Utente 489XXX
Dietro consulto col medico di famiglia per scongiurare possibili infezioni al Glande mi ha prescritto del Pevarly. Dopo averlo preso e applicato sull'area e aver lasciato assorbire ho notato, a distanza di qualche ora, un arrossamento e ingrossamento del meato urinario -Stamane il sia il rossore che l'ingrossamento è andato calando e diminuendo. Col senno di poi, navigando su Inetrnet, ho scoperto di aver mal applicato il rimedio, avendolo lasciato agire a mo di pomata e non diluendolo e facendo lavaggi. Quel che mi domando è: La reazione è stata causata dall'aver mal applicato il rimedio o è una reazione "indesiderata" dotata dal farmaco stesso ? In quanto passerà e sopratutto, devo continuare ad applicare il rimedio, stavolta correttamente, o riferire l'accaduto al medico di base per poi sospendere questa cura ?

Grazie mille.
Cordialità

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

bene riferire tutto l'accaduto al duo medico di fiducia che sicuramente ha indicato questo prodotto perché teme un problema infiammatorio da funghi.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com