Utente 494XXX
salve SONO BEN 4ANNI CHE LOTTO X SAPERE QUELLO CHE HO HAI TESTICOLI.ho visto urologi tanti.mi sono fatto una cultura oramai.esami dolorosi.assurdi anche.x venire a sentirmi dire che io non faccio attivita'sessuale .e questo e vero xche mi fanno male i testicoli.ecco xche e anni che evito.tutti gli urologi mi dicevano sempre questo devo sfogare.fino a lunedi 14.4.2018 vado ancora dall urologo vede gli esami del sangue.tutto ok anche stavolta.ho detto facciamo eco xche li sento ancora i pallini.finalmente scopre che ho cisti.niente di brutto classiche cisti.ma e meglio non operare lasciamo cosi io lo sconsiglio.ecco che mi dice urologo di varese.io ho detto o noooo.ora che sappiamo finalmente cosa ho.li lascio li.si si io lo sconsiglio.e poi visto che hai epidimo mi pare si chiama.che ti fa male prendi okei.ecco qui.il mio calvario da 4anni e piu direi.tottori aiutatemi.e doloroso .fanno un male sono grandi come che lenticchie cosi credo io e magari un po piu'.dice no toccarli e chi tocca.saltavo in aria quando mi strizzava.capite come mi ritrovo?onestamente non e bello vivere cosi.si perde anche un po di autostima.a livello sessuale anche se va tutto ancora .xro' non posso interagire con altri.on di evitare di essere palpato.cosa che in altri momenti fa piacere chiaro.ho 46anni sto bene in tutto.sano.mi dicono che dimodro 28 29anni quindi.scherzi a parte un consiglio che fare .......il dolore ora io lo sento sempre.un continuo.anche senza toccare.lo evito.aiutatemi.grazie......

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se lei è ancora interessato ad avere prole, generalmente le cisti dell'epididimo non si devono asportare.

Se comunque vi è una indicazione, come ad esempio il dolore continuo, lei deve essere informato che l'asportazione di una o più cisti, a volte, purtroppo non è risolutiva ed il dolore lamentato può ripresentarsi, è questo il motivo che rende tutti gli urologi informati a non essere troppo aggressivi quando presente un tale problema clinico.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 494XXX

salve dottore grazie x la risposta.ma io non capisco .molti si operano e risolvono .un esempio.io ne ho 2 uno a destra uno sinistra.al tatto li sento e fanno male.certo le zone sono delicate.io li ho spra dell'ovale del testicoli.ma come si fa z vivere cosi. con tutta sta chirurgia evoluta .pero'x anni hanno sbagliato xche dissero che io non sfogavo e il problema era quello.io dicevo ma sento dei piccoli pallini.e continiavano a dire che era algia.e xche non sfogavo.la svolta e stata ieri non si sa come .ma trovo'la ciste.possibile che niente si puo fare .

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Risenta ora in diretta sempre il suo andrologo od urologo di fiducia e con lui ridiscuta per bene il suo problema clinico.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 494XXX

grazie lo faro'di sicuro...anche xche i dolori li ho io quindi devo insistere ...se poi su 50urologi mi dicono sempre la stessa cosa amen me ne faro'una ragione triste.grazie

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006