Utente 388XXX
Buongiorno,come da titolo mi rivolgo a voi per un problema che ormai mi affligge da diverso tempo.Premetto che sono un ragazzo di 25 anni,normopeso,non faccio uso di farmaci e non ho mai sofferto di particolari patologie.Da diversi anni(non saprei nemmeno identificare un periodo di inizio)mi trovo a convivere con disturbi minzionali:ho frequente bisogno di urinare(durante il giorno una volta ogni ora e mezza circa)e durante la notte mi capita sistematicamente di dovermi alzare 1/2 volte.Il flusso appare debole(a parte quando la tengo per parecchio tempo) e avverto spesso un’esitazione al momento della fuoriuscita(per intenderci,all’inizio il getto non è costante).Non avverto bruciore/dolore.Ho fatto diversi esami(urinocultura,controllo prostata,ecografia addominale) tutto nella norma.
Mi rivolgo quindi a voi per poter avere indicazioni/consigli riguardo a questo problema.
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
direi che è necessario fare accertamenti urodinamici: uroflussometria innanzitutto ed eventualmente ma solo successivamente cistometria.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org