Utente 506XXX
Buonasera,
assummo da 5 giorni paroxetina da 25 mg al giorno per DOC ipocondriaco: noto come effetti collaterali sonnolenza e anorgasmia.
Quest'ultimo effetto collaterale (che non escludo che sia ipocondriaco) mi potrebbe rendere impossibile fare uno spermiogramma che avevo programmato.
Cosa posso fare?

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
non ci sono formulazioni da 25 mg di Paroxetina, non si inizia una terapia con questo farmaco a quel dosaggio; la Paroxetina ha tra gli effetti collaterali i disturbi della sfera sessuale; 5 giorni di terapia sono pochi e non modificano sicuramente un quadro clinico, se indispensabile l'esame potrebbe sospenderla e poi riprenderla, ne parli comunque con il suo medico,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Alla fine sono riuscito ad eiaculare dopo diversi giorni di astinenza ma lo sperma è diventato trasparente. Il mio sperma è di solito trasparente ma l'ho sempre attribuito al numero di eiaculazioni (7-10 a settimana) e lo scorso Luglio sospesi le eiaculazioni per 5 giorni e lo sperma tornò normale. Assumevo anche fino a 10 giorni fa finasteride che poi ho sospeso.
Vorrei sapere se in queste condizioni ha senso fare uno spermiogramma che avevo programmato oppure se i parametri saranno alterati.
Lo psichiatra non mi ha dato una risposta chiara.

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
vedo che attualmente il problema per lei principale è l'eiaculazione e lo spermiogramma, sposto il consulto in urologia.
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Grazie.

[#5] dopo  
Utente 506XXX

Aggiungo alcune cose:
ho avuto quasi sempre uno sperma trasparente ma l'ho sempre attribuito alle 7-10 eiaculazioni a settimana. Ho fatto visite urologiche.
Quest'estate sospesi le eiaculazioni per 5 giorni e lo sperma diventò opaco.
Per vedere gli effetti sulla fertilità della finasteride da 1 mg volevo fare uno spermiogramma ma nello stesso periodo ho iniziato ad assumere paroxetina.
Subito sono iniziate disfunzioni sessuali e quando dopo 4 giorni sono riuscito ad eiaculare, lo sperma era trasparente.
La finasteride è stata sospesa.
Ha senso fare lo spermiogramma?