Utente 503XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 28 anni, ho un testicolo solo ovvero il destro (da piccolo ho fatto operazione, ovvero mi hanno tolto il testicolo sinistro a causa della non discesa del testico sinistro), e soffro ormai da anni di ansia prendendo da anni alprazolam e citalopram per l'ansia.
E' da 6 mesi che ho un dolore al testicolo, e il dolore varia in base ai giorni, giorni in cui e' fortissimo e giorni in cui e' quasi inesistente.
Ho fatto 3 visite urologiche + ecografie + esami culturali (spermicoltura, urinocultura, e tampone eretrale), e ho assunto antibiotici e antidolorifici.
Risultati esami culturali: nessuna infezione batterica.
Risultati ecografie: testicolo ok ma con epididimo infiammato.
Il 1' urologo mi ha detto che ho un'infiammazione all'epididimo a causa di testicolo iper mobile e dovrei fare operazione chirurgica per risolvere il problema.
Il 2' urologo mi ha detto che ho un'infiammazione all'epididimo a causa di stress e ansia, ovvero un dolore psicosomatico e quindi mi ha consigliato di fare visita neurologica e che non devo fare nessuna operazione chirurgica.
Il 3' urologo mi ha detto che e' semplicemente un' infiammazione all'epiddimo che passera' con il tempo prendendo antinfiammatori.
A questo punto non so piu' come comportarmi!!!
Ho notato che il dolore avviene quando mi piego piu' volte e di continuo, ovvero sembra che quando mi piego il testicolo spinge sulla coscia salendo leggermente.
A questo punto mi chiedo: devo fare operazione? Devo fare una visita neurologica? Puo' essere che alprazolam e citalopram abbiano effetti collaterali sul testicolo??

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la,relativamente,differente posizione degli specialisti intervistati,nonchè la carenza di note sintomatologiche significative,consigliano di seguire un unico specialista reale,non virtuale.Ha mai eseguito uno spermiogramma?Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 503XXX

Grazie per avermi risposto.
Le tre visite urologiche erano reali fatte in 3 studi diversi privati.
Ho fatto la spermicoltura ma non lo spermiogramma.
A cosa mi serve fare lo spermiogramma in questo momento?

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...gli spermatozoi acquisiscono il loro movimento nell'epididimo...
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente 503XXX

Gli urologi che mi hanno visitato mi hanno detto che non era necessario lo spermiogramma ma che serviva solo per essere informato se ero fertile o meno.
Mi hanno fatto fare la spermiocultura, urinocultura, e tampone uretrale per eventuali infezioni.
Lei mi consiglia di fare spermiogramma il quale puo' aiutarmi ha risolvere il mio problema al testicolo ovvero il dolore?

[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...credo che abbia le idee confuse.Qualsiesi maschio,a 20 anni,dovrebbe conoscere il proprio potenziale di fertilità, attraverso l'esecuzione di uno spermiogramma.Non posso credere che nessun collega le abbia consigliato di verificare il suo,considerando,anche,e,soprattutto,che ha un solo testicolo.Cordialità
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#6] dopo  
Utente 503XXX

Ma a me in questo momento di sapere se sono fertile o meno non mi importa una mazza. A me importa risolvere questo dolore cronico che ho da 6 mesi il quale mi sta limitando la vita!!
Cosa mene faccio ora dello spermiogramma e di sapere se sono fertile in questo momento??
Per questo gli urologi che mi hanno visitato mi hanno fatto fare spermicoltura, urinocultura, e tampone uretrale, ovvero per sapere se ho un'infezione batterica ma i risultati sono negativi.
Una volta risolto il dolore e qualora volesse avere dei figli faro' lo spermiogramma

[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...cerchi di essere educato.Faccia come vuole.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it