Utente 349XXX
Buongiorno,
mi sono sottoposto 3 giorni fa ad intervento di circoncisione totale causa fimosi.
Da allora eseguo medicazioni con garze con soluzione fisiologica e amuchina per la pulizia.
Non sto riscontrando particolari fastidi, dolori o sanguinamenti già da dal secondo giorno.

Ho notato però questa mattina, cambiando la medicazione che alla base del glande è presente sul lato destro un gonfiore molto accentuato (tipo pallina) che mi preoccupa un pò..

Ho il controllo post operatorio tra due giorni, secondo voi è normale questo tipo di gonfiore (al di sotto della ferita, sulla base del pene e solo da un lato)?

VI ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

esito dell'anestesia locale fatta prima dell'intervento?

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 349XXX

Dottore,
in quanto tempo rientra questo tipo di gonfiore?

La ringrazio, come detto sabato esporrò i miei dubbi durante la visita di controllo.

Un cordiale saluto

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A volte questo problema post-chirurgico impiega alcune settimane a "riassorbirsi”.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 349XXX

Buonasera,
a distanza di qualche giorno e dopo aver effettuato il controllo post-operatorio, i gonfiore stanno lentamente riducendosi.

Ho però un dubbio: al controllo il chirurgo mi ha detto di poter iniziare a fare lavaggi con acqua, in questi ultimi giorni però in alcune zone in presenza dei punti si stanno formando delle crosticine di sangue.
Pensate sia un decorso normale?
Lavare con acqua queste zone può essere contro-indicato?

Un saluto

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua le indicazioni ricevute!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 349XXX

Buongiorno dottori,
vorrei chiedervi un parere, sono un pò sconfortato..

a 11 giorni dall'intervento è ancora presente un edema che circonda il glande e in buona parte della circonferenza tale gonfiore ricopre i punti di sutura...

sto assumendo anti-infiammatorio flaminase dal giorno successivo l'intervento

sono un pò preoccupato in quanto immaginavo che dopo 10 giorni il gonfiore post-operatorio fosse molto ridotto