Utente 509XXX
Buongiorno,
ho effettuato un intervento di circoncisione ormai 16 giorni fa. Dal primo giorno ho avuto perdite di sangue, non poche goccie. Nei giorni successivi l'urologo ha rimosso dei coauguli che si erano fomati e dopo un serie di dolorose medicazioni per rimuovere questi coauguli 7 giorni fa mi ha applicato ulteriori punti di sutura. Solo due giorni dopo sono finito in pronto soccroso di notte per perdite di sangue ingenti, l'emorragia è stata fermata solo dopo l'applicazione di ulteriori punti di sutura e delle tambotamp fibrillare. Ora ho passato ancora 3 giorni a letto e comunque quando tolgo le garze trovo delle macchie di sangue. L'urologo continua a dire che è tutto ok ma sinceramente ho timore che non sia così oltre ad aver timore di una nuova emorragia. mi date un consulto? grazie

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Izzo

28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
MASSA LUBRENSE (NA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2016
Caro utente,
purtroppo da ua postazione digitale non possiamo esprimerci compiutamente.
Le consiglio di seguire serenamente i consigli del chirurgo operatore senza farsi assalire dall'ansia.
Posso consigliarle la lettura di questo articolo dove può trovare utili informazioni.

https://www.studiomedicoizzo.it/circoncisione-e-plastica-prepuziale/

Cordialità
Dr. Alessandro Izzo
www.studiomedicoizzo.it
dott.alessandro.izzo@gmail.com