Utente 526XXX
Cari Dottori, sono un ragazzo di 34 anni, l’11 febbraio sono stato operato a un varicocele bilaterale 3 grado a dx e 4 grado a sn e una biopsia intraoperatoria sul testicolo sn per un nodulino nell’interno del testicolo, ( per fortuna la biopsia è uscita negativa), la mia domanda è questa dopo 19 giorni, quando i testicoli si sono un po’ sgonfiati , ho notato il testicolo sn è aderito allo scroto, è preoccupante ? Si può staccare dallo scroto?puo creare problemi alla fertilità?
Vi Ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Stia sereno, ci vorranno ancora parecchie settimane, ma con la stabilizzazione dei tessuti il testicolo riassumerà una mobilità simile a prima, anche se non identica.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 526XXX

La ringrazio Dottore per la celere risposta, quindi l’aderenza si staccherà da sola? Se altri interventi?

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Non pensi ad altri interventi, le aderenze temporanee fanno parte degi esiti di qualsiasi tipo di chirurgia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 526XXX

La ringrazio dottore, molto gentile .