Utente 295XXX
Salve,
Da circa un paio di mesi noto alcune gocce di urina che fuoriescono dopo aver terminato la minzione nonostante la sgrollata . Non ho altri sintomi al momento, il flusso non è calato, non ho bruciori, non rimango con la sensazione di mancato svuotamento completo. Periodicamente faccio ecografia addominale completa per controllo, ultima fatta a dicembre 2017 senza nulla di rilevante, prostata non ingrossata , vescica e reni ok.
Grazie per un vostro parere.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il gocciolamento al termine della minzione (detto "dribbling"), in assenza di altri evidenti disturbi urinari, è in genere dovuto ad una certa anfrattuosità o tortuosità dell'uretra. Questa può anche essere fisiologica (allora il gocciolamnto si manifesta fin dalla gioventù) oppure appare quando a partire dai 40 anni circa la prostata inizia gradualmente a modificarsi. per dimension e struttura. Il gocciolamento, se non vi sono altrei segni o sintomi, può essere una manifestazione fastidiosa, ma non è preoccupante dal punto di vista sanitario. D'ogni modo, ne parli con il suo urologo di rifrimento in occasione del prossimo controllo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing