Utente 460XXX
Mi chiamo Leonardo e ho 44 anni, mi provo a spiegarmi: scusate i termini molto maccheronici ma non saprei spiegarmi meglio, avverto da qualche settimana un dolore/fastidio, in realtà una sensazione di irrigidimento nella zona del perineo, con una sensazione continua come se i pantaloni fossero troppo stretti. La sera specialmente dopo il lavoro (sto sempre in piedi con scarpe atinfortunistica) ho una sensazione di gonfiore della sacca dei testicoli (non conosco il termine corretto) ma ad occhio non riesco a capire se realmente lo fosse. A cornice di tutto ho un costante dolore lato sx tra il bacino e la gamba non saprei dire bene la zona precisa.
Inoltre dopo la minzione ho sempre un leggero gocciolamento. Da circa 10 gg assumo prostafix forte pensando alla prostata ma non noto miglioramenti significativi. Non so se rientra in una possibile diagnosi ma due anni fa sono stato operato di ernia discale l4 l5 e dall’ultima rm risulta una discolpatia rilevante lato sx che ovviamente per la tipologia di lavoro che svolgo si fa sentire spesso. Scusamdomi amcora per il linguaggio poco professionale porgo distinti saluti

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Considerati i precedenti, ci pare assai più probabile che si tratti di irritazioni neurologiche dovute a problemi della colonna vertebrale. Comunque la valutazione urologica diretta è opportuna e potrà contribuire a fare chiarezza.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 460XXX

Grazie