Orchiepididimite,ciste o altro?

Buongiorno.
Sono un ragazzo di 30 anni e circa 10 giorni fa ho iniziato ad accusare un fastidio al testicolo destro. Palpando ho notato la presenza di una pallina fissa dolorante al tatto di qualche millimetro nella parte superiore del testicolo. Mi sono recato in pronto soccorso dove mi hanno fatto un ecografia con il seguente esito:

Didimi in sede di dimensioni nei limiti con ecostruttura parenchimale omogenea con traddistinta da regolare segnale vascolare alla valutazione color-Doppler.
Non idrocele.
Non grossolane estasia del plesso venoso pampiniforme in entrambi i lati.
Opportuna valutazione specialistica

Dopo di essa mi visita un urologo che dopo aver palpato i testicoli mi dice che quasi sicuramente si tratta di orchiepididimite da trattare con antibiotico e antinfiammatori. Mi prescrive ciproxin 500 per 2 volte al giorno per una settimana + Zachelase 4 bustine al giorno per 10 giorni e 2 per 20 giorni. Al termine dell’antibiotico però non ho ancora riscontrato nessun beneficio. La pallina è ancora lì sempre dolorante al tatto. Percio sto iniziando a preoccuparmi seriamente. È il caso di fare qualche accertamento specifico?! Io ho paura che sia qualcosa di brutto magari sfuggito ai controlli fatti.

Attendo una risposta.
Grazie
[#1]
Dr. Fausto Ferrini Endocrinologo, Andrologo, Sessuologo 73 3
Gentile utente,
Ho letto con accuratezza la sua ma come può ben capire bisogna che si faccia visitare nuovamente.
Cordiali saluti

Dr. Fausto Ferrini
Specialista in Endocrinologia
Perfezionato in Andrologia
Master in Sessuologia Clinica

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio