Utente 567XXX
Esito mia risonanza.

Prostata a profili regolari, modicamente aumentata per dimensioni con diametri 45 59 53 mm.
Diffusa disomogeneità nella zona transizionale, che presente disomogenea intensità intermedia con areole iperintense e micronoduli lievemente ipotensi in t2.
La regione periferica presenta segnale disomogeneo per sottili bande ipotense in t2; in tale contesto nel comparto ghiandolare medio basale sul versante di sinistra si evidenzia sfumata area ipointensa in t2 che presenta segnale ristretto in dwi e si potenzia, al mezzo di contrasto, del diam di 7 mm a sx, di sospetta natura produttiva (PI RADS 4).

Che valutazione si può dare? C'è da preoccuparsi?

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Si rileva un nodulo sospetto nel lobo sinistro su cui si dovrà eseguire una biopsia mirata (tecnica di fusione’.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing