Utente 462XXX
Buonasera, scrivo perché da sabato scorso ho dolore durante la minzione.
Dolore che poi persiste per qualche minuto e poi sparisce.
Non ho altri fastidi né dolori.
Lunedì sono stata dal mio medico che mi ha subito prescritto un antibiotico per due giorni che però non ha fatto effetto.
Ho fatto esami delle urine e non sono risultati batteri, sto aspettando i risultati dell'urocultura, che avrò appena venerdì.
Nel frattempo il medico mi ha prescritto un antidolorifico, Cistalgan, che però non mi da nessun sollievo.
Sta diventando molto difficile andare in bagno.

Le mie domande sono: dall'urocultura cosa potrebbe risultare, infezioni e infiammazioni?
È possibile che sia lesionata o qualcosa del genere?
Oppure che sia un fungo?
Temo che essendo venerdì e poi Natale la settimana prossima, il tutto venga prolungato, io rimanga con il dolore senza nessuna prescrizione

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

attenda gli esami, non drammatizzi e, appena possibile, bisogna sentire in diretta il suo urologo di fiducia.

Se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-urina-brucia.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 462XXX

Buongiorno, grazie per la risposta. Oggi ho avuto i risultati degli esami ed è tutto negativo. Il mio medico ha consigliato di aspettare ed eventualmente di fissare una visita urologica. Da ieri più o meno è più facile urinare, non devo più fermarmi all'inizio per il dolore. Provo un fastidio che si alterna a leggero e pesante.
Secondo lei è meglio seguire le indicazioni del medico o fissare subito un appuntamento in ospedale?

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se il problema dovesse continuare sempre bene sentire in diretta anche un esperto urologo.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com