Utente
Buongiorno, è da circa una settimana che ho un dolore che va e viene nella radice del pene, nel glande se faccio per tirar giù la pelle e si irradia in un leggero disagio testicolare, un dolore un po' strano, raramente mi prende l'inguine, il perineo e la parte muscolare delle gambe (interno coscia e quadricipite).

Ho seguito il metodo dell'autopalpazione e non sento noduli, i testicoli son lisci e ciò che sento ipotizzo che siano vene e non c'è nulla che si attacchi al testicolo da renderlo anomalo.

A volte ho dolore nell'urinare e mi scappa frequentemente, ma è sempre un fastidio che va e viene.

Non c'è sangue nelle urine, non vedo urine rosse, ne sangue nello sperma.

Andrò a far una visita dal mio medico il prima possibile, ma vorrei anche un consulto in questa piattaforma, grazie.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I disturbi reiferiti sono piuttosto vaghi e difficilmente relazionabili ad un preciso sospetto. In questi casi la visita diretta è essenziale, fare delle ipotesi generiche non ha alkcuni significato. pertanto se il disturbo persiste anche dopo la somminstrazione di qualche banale antidolorifico, sarà certamente opportuno che lei si sottoponga al controllo di un nosrro Collega specialista in urologia.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing