Utente
Buongiorno vorrei un'informazione ho fatto gli esami del sangue il 7 novembre 2020, il medico mi ha fatto fare anche il PSA.

Risultati
PSA TOTALE 0, 84.
VALORE DI RIFERIMENTO <4, 00

PSA LIBERO 0, 22 VALORE DI RIFERIMENTO mi hanno scritto: va utilizzato soltanto in rapporto al PSA TOTALE.


Rapporto PSA LIBERO/Totale valore di riferimento > 0, 18 mi hanno scritto: il rapporto PSA LIBERO/totale va considerato per valori di PSA compresi tra 4 e 10.
Al di fuori di questo range l' attendibilità del rapporto è scarsa.

Non ci ho capito niente, spero niente di grave, aspetto con ansia la vostra gentile risposta.

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cerfeda

24% attività
20% attualità
0% socialità
SURBO (LE)
LECCE (LE)
MELENDUGNO (LE)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Amico, i valori di Psa sono perfettamente nei limiti, il rapporto tra Psa libero e totale ha un senso, sempre accompagnato da una visita specialistica ed esplorazione rettale, quando il valore totale del Psa supera 4 e si sospetta una patologia neoplastica per Familiarità ,alterazioni della consistenza della Ghiandola ecc; solo in quel caso può dare parziali indicazioni .Ad ogni buon conto lo screening con Psa, ammettendo che abbia un senso, ( scuole urologiche di varia estrazione non hanno raggiunto accordo) va fatto dopo i 50 anni o 45 se vi è familiarità.
Cordiali saluti
Dr.Maurizio Cerfeda