Utente
L’analisi microbiologica del secreto prostatico ha rilevato una abbondante presenza di Streptococco agalactiae.
Dopo un ciclo di 10gg di Augmentin e un periodo di intervallo di 7 giorni dalla fine dell’antibiotico, l’analisi microbiologica successiva ha rilevato l’assenza dello Streptococco agalactiae ma la presenza dell’ Enterococco faecalis.
Sto quindi facendo un secondo ciclo di antibiotico indicato dall’antibiogramma e a fine mese e’ prevista la terza analisi del secreto prostatico per vedere se anche l’enterococco e’ stato eliminato.
Ho letto su diversi siti e forum medici che per le prostatiti batteriche croniche, a differenza di quelle acute, il trattamento antibiotico viene prescritto per almeno 4-6 settimane e con l’abbinamento di un secondo farmaco per rafforzare l’attivita’ antibatterica.
Puo’ darsi, quindi, che cicli brevi di soli 10gg di antibiotico e intervallati tra loro siano solo controproducenti e facciano solo rafforzare la resistenza dei germi all’antibiotico?
Sono molto preoccupato per l’esito del terzo tampone a fine mese.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua le indicazioni ricevute in diretta; quadri clinici particolari e complessi come il suo non possono essere affrontati e tanto meno risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta prima di capire la causa del problema e poi impostare le necessarie strategie terapeutiche.

Detto questo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli, pubblicati sempre sul nostro sito, visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1784-prostatiti-croniche-attuali-considerazioni-diagnostiche-terapeutiche.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html

https://www.medicitalia.it/salute/prostata .

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio storico libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/