La FIVET o fertilizzazione in vitro o fecondazione assistita é la tecnica nata nel 1978 che permette la produzione in laboratorio di embrioni e il loro trasferimento nella cavità uterina.

La tecnica fu messa a punto per il superamento della stenosi tubarica ma nel corso degli anni soprattutto con la sua variante ICSI si é rivelata in grado di superare anche la sterilità maschile o oligospermia.

La tecnica consta essenzialemnte di 4 passaggi principali:

a) la stimolazione follicolare

b) il prelievo ovocitario

c) la fertilizzazione in vitro

d) il trasferimento degli embrioni nella cavità uterina.