Utente 126XXX
Salve, sono un ragazzo di 34 anni che ha degli ottimi rapporti con la propria partner stabile da diversi mesi.
La sua soddisfazione mi è stata più volte descritta, sentita ed anche "raccontata"; lo stesso è per me.
L'unica perplessità e che l'erezione e l'eiaculazione avviene soltanto in alcune posizioni (missionaria e di lato), ma mai quando io mi trovo sotto di lei.
Come si sa, la fantasia è importantissima in un buon rapporto sessuale costante, per cui vorrei soddisfare la mia ragazza anche in questo tipo di posizione.
Avete dei consigli? Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

il suo sembra essere proprio un classico problema comportamentale , cioè psicologico.

Generalmente il tempo corregge queste situazioni particolari comunque, se desidera avere più informazioni dettagliate su questa "disfunzione", le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=65191

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
se in tutte le altre posizioni Lei non ha problemi, è poco probabile che si tratti di una patologia medica: dovrebbe essere un disturbo molto "sottile", non trova?

Secondo me è probabile che in passato, perdendo casualmente l'erezione da sdraiato, si sia creato un piccolo trauma: forse da allora Lei (magari non se ne accorge) ogni volta che si sdraia inizia ad andare in tensione, e magari effettua dei "controlli" per vedere se l'erezione c'è o se sta mancando.

Questo determina uno spostamento dell'attenzione, e quindi la profezia ("perderò l'erezione") si avvera.

Io non mi preoccuperei.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

fatta la valutazione specialistica poi ci tenga comunque aggiornati sui suoi futuri passi per capire la sua attuale situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com